Escherichia coli associato ad adenoma del colon esprime fenotipi specifici

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

Specifici ceppi di Escherichia coli sono stati associati al cancro del colon-retto, mentre non sono disponibili dati sulle caratteristiche genotipiche e fenotipiche di Escherichia coli che colonizzano i polipi adenomatosi precancerosi ed il loro potenziale patogeno. Questo studio si proponeva di caratterizzare isolati raccolti da polipi e tessuto adiacente rispetto a quelli della mucosa normale.
Dalle biopsie della colonscopia, 1500 isolati di Escherichia coli sono stati recuperati e genotipizzati; 272 sono stati caratterizzati per phylogroup e principali tratti fenotipici (cioè formazione di biofilm, motilità, emolisine e proteasi). Isolati selezionati sono stati analizzati per i geni di virulenza extracellulare patogeni di Escherichia coli (ExPEC) e patogenicità in vivo utilizzando Galleria mellonella.
La maggior parte degli isolati raccolti dai polipi erano un forte biofilm e poveri produttori di proteasi, mentre quelli isolati dalla mucosa normale erano formatori di biofilm altamente mobili, proteolitici e deboli. Gli isolati dai tessuti adiacenti hanno caratteristiche condivise con quelli di entrambi i polipi e della mucosa normale. Tra gli isolati di Escherichia coli selezionati, il contenuto/profilo del gene ExPEC era variabile e non correlato al tessuto di raccolta e mortalità larvale.
Nonostante il trasporto eterogeneo del gene della virulenza della popolazione intestinale di Escherichia coli, i polipi adenomatosi del colon colico di Escherichia coli esprimono tratti fenotipici specifici che potrebbero rappresentare una patogenesi iniziale ai cambiamenti ambientali locali che caratterizzano queste lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *