Escherichia coli uropatogeno nel lavoro Sarshar et al 2022

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized
Nel lavoro Sarshar et al 2022 descriviamo la capacità di un ceppo di Escherichia coli uropatogeno di adattare molto rapidamente il suo profilo di espressione genica quando viene posto contatto con cellule vescicali. Infatti, l'alta incidenza di infezioni urinarie causata da E. coli dipende proprio da questa abilità nel modulare la sintesi dei fattori di virulenza necessari alla colonizzazione della vescica. Tali studi ampliano le conoscenze nel campo della interazione ospite-patogeno nel tentativo di ideare delle strategie terapeutiche che colpiscano proprio i fattori di virulenza batterici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.